La prima volta

Quand’è stata la tua ultima ‘prima volta’?

Non si tratta di trovare le risposte, si tratta di fare le giuste domande.

Una mia amica mi ha fatto uno splendido regalo di Natale: un calendario 2017, però molto particolare, dove ogni giorno corrisponde a una domanda.

In effetti, se ci pensi bene, i momenti di svolta della vita accadono quando “azzecchiamo” la domanda giusta, più che quando troviamo una risposta. Le domande sono quelle che mettono in moto le rotelle del cervello e del cuore, che ci aiutano a vedere le cose sotto una nuova luce ed esclamare “Non ci avevo mai pensato!”

Questo è quindi l’augurio che ti faccio per il 2017: di provare a farti sempre delle domande, senza agitarti se non trovi immediatamente la risposta. L’anima sa già quello che cerca e, come spesso si dice, non si tratta della meta, quanto del viaggio…

Ecco allora la prima domanda di quest’anno..

Quando è stato l’ultimo momento in cui hai fatto qualcosa per la prima volta?

Può riguardare la tua vita privata o quella professionale. Siamo sempre così chiusi nel nostro tran tran quotidiano, che spesso ci dimentichiamo di meravigliarci di qualcosa e di buttarci in nuove avventure.

Dimentichiamo il “fuoco sacro” che ha sete di avventura e conoscenza e che ci permette di dare il massimo, di essere centrati e di trovare nuova linfa vitale per esprimere al massimo la nostra creatività e unicità.

La mia ultima prima volta..

..è stata ad ottobre, quando ho deciso di provare a buttarmi nella tribal fusion belly dance (se non sai di cosa si tratta, dai un occhio a questo video di tribal fusion su YouTube…). All’inizio volevo scappare, mi sentivo goffa e impacciata, non credevo fosse qualcosa per me.

Ma qualcosa mi ha detto che dovevo “stare” dentro a quella situazione, senza commentare, senza giudicare. La nuova esperienza avrebbe tirato fuori qualcosa di positivo da me e così ho deciso di restare. Passati due mesi, sono sempre un tocco di legno, ma con un sacco di entusiasmo e di voglia di imparare ed esercitarmi.

Se non arriverò a 10, almeno arriverò a 5. Che è sempre più di dove sarei arrivata, se non ci avessi mai provato.

Ora, prova a pensare a quante ‘prime volte’ hai ancora da sperimentare.. ritrova la tua passione e mettiti alla prova!

Buon anno!

PS. Quest’anno ho deciso che cambierà lo stile del mio blog; diventerà un diario, dove ogni giorno mi farò ispirare dalle domande che condividerò con te. Brevi spunti, in libertà, con un unico obiettivo: comprendere (senza giudizio) che ciò che siamo.

Com-prendere (nel senso di includere, integrare) è libertà, è espressione, è comunicazione. Tutto ciò che mi piace portare, attraverso la mia attività.


Vuoi leggere altro? Prova con:

Quand’è stata l’ultima volta che ti sei detto ‘Fermati’?

I 3 drammi che tolgono il sonno agli Startupper [+CORSO a Varese]


Isabel Colombo Comunicazione dal CuoreSono Isabel Colombo, una laurea in Scienze della Comunicazione e 10 anni “a zig-zag” nel mondo della Comunicazione.

E una passione sfrenata per il mondo interiore, le relazioni umane, l’evoluzione personale.

Oggi sono Consulente di quella che io amo definire Comunicazione “dal Cuore”: insegno ai professionisti a esprimersi autenticamente attraverso la loro attività e li guido nella scelta degli strumenti giusti per farlo. Non sono una psicologa, né una coach.. semplicemente, penso che il cuore abbia proprio una bella forma!

Vuoi sapere qualcosa in più su di me? Leggi qua!

Qual è stato il momento di svolta nella tua vita?
Comunicare con i Sensi: il Tatto

______

Condividi questo articolo sui tuoi canali social!
Share on Facebook0Share on LinkedIn0
No Comments

Post A Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

0

Il tuo carrello