miglior consiglio di mio padre

Il secondo miglior consiglio che abbia mai ricevuto.

Il primo miglior consiglio l’ho ricevuto da mia mamma

….e te ne avevo già parlato qua.

Ho ricevuto un buon consiglio da mia mamma, vuoi che non l’abbia ricevuto anche da mio papà?? E così mi sono scervellata un attimo (neanche troppo) per ricordarmi di quella volta in cui, in salotto, mentre giocava con le carte al suo amato solitario, mio papà mi ha detto qualcosa tipo:

Meglio avere rimorsi, che avere rimpianti.

Lì per lì sono rimasta stupita: un signore così a modo come lui, sempre attento alla forma, con una solida fiducia nel quieto vivere e che non esce mai dalle righe, che tira fuori una cosa del genere? E’ stato uno di quei momenti in cui le parole ti restano incise nella mente.

Cosa voleva dirmi esattamente?

Ora, dato che nemmeno lui si ricorda benissimo il momento in cui mi ha dato questo consiglio -per quanto non escluda che sia effettivamente stata farina del suo sacco- mi è risultato difficile chiedere delucidazioni a posteriori. A quanto pare la frase è stata bellamente rimossa dalla sua mente (del tipo “Io non ti ho detto niente, tu non sai nulla………..” Troppo tardi papà :-P)

Ho pensato più volte al loro significato e sebbene suonassero un pelo “dissacranti” dette da uno come lui (non mi sorprende che le abbia rimosse), credo di averne colto il senso vero. Che non è “vai e fai sfracelli, avrai qualche rimorso ma chissenefrega”, come potevo pensare all’inizio (Evvaiiii ho il via libera di papààà)

Mi piace leggerla più come una cosa di questo tipo:

se sei indeciso se fare o non fare qualcosa, meglio farla e renderti conto di aver sbagliato strada, piuttosto che passare il resto della vita a chiederti come sarebbe stato se l’avessi fatta.

Detto da un uomo di 70 anni (ormai quasi 80)…. direi che il consiglio è testato e garantito.

Non mi resta che stilare la lista delle cose che vorrei fare (ma ho paura di fare) e di cui potrei pentirmi in futuro.

Tu cosa ne pensi? Meglio il rimorso di aver tentato una strada, anche se non è andata come te l’aspettavi… o il rimpianto di non averci mai provato?

******

Vuoi leggere altro? Prova con:

Cosa non riesci proprio a buttare via?

 

Dici più spesso “SÌ” oppure “NO”?


Isabel Colombo Comunicazione dal CuoreSono Isabel Colombo, una laurea in Scienze della Comunicazione e 10 anni “a zig-zag” nel mondo della Comunicazione.

E una passione sfrenata per il mondo interiore, le relazioni umane, l’evoluzione personale.

Oggi sono Consulente di quella che io amo definire Comunicazione “dal Cuore”: insegno ai professionisti a esprimersi autenticamente attraverso la loro attività e li guido nella scelta degli strumenti giusti per farlo. Non sono una psicologa, né una coach.. semplicemente, penso che il cuore abbia proprio una bella forma!

Vuoi sapere qualcosa in più su di me? Leggi qua!

12 lezioni che impari solo con la febbre.
Il potere delle tue parole.

______

Condividi questo articolo sui tuoi canali social!
Share on Facebook0Share on LinkedIn0
No Comments

Post A Comment

0

Il tuo carrello